Le ferie si avvicinano, ma non dobbiamo dimenticare l’ambiente che ci circonda. Come recitava lo slogan di Comieco qualche anno fa: la raccolta differenziata non va in vacanza!

Per farla però è necessario scegliere il giusto sacchetto: ecco qualche consiglio, dai nostri specialisti di economia domestica!

Vacanze in appartamento: raccolta differenziata come a casa

Hai affittato un appartamento al mare, in montagna o in collina? È importante mantenere anche qui le buone abitudini di casa, conferendo ogni rifiuto nel suo bidone di pertinenza.

Lo sappiamo, non hai spazio in macchina o in valigia per portare tutti i tuoi sacchetti dei rifiuti preferiti anche in vacanza: ce ne sono tre però che non possono assolutamente mancare.

  • Sacchetto per l’umido – A meno che tu non decida di optare per il ristorante ogni giorno e per ogni pasto, un sacchetto biodegradabile è indispensabile. Il prodotto giusto? È quello che risponde alle tue esigenze, per dimensione e chiusura: QUI trovi tutte le proposte innovative Virosac.
  • Sacchetto per il bagno – Piccolo, profumato, comodo da usare. Le varianti Virosac sono disponibili in due dimensioni, 35x42cm e 42x55cm, con una piacevole fragranza floreale. QUI puoi trovare un approfondimento dedicato.
  • Sacchetto per plastica, secco non riciclabile – Anche dividendo i tuoi rifiuti, puoi utilizzare lo stesso tipo di sacchetto. Perché non sceglierlo in formato shopper, così da usarlo anche per andare a fare la spesa? ProxSac è quello che fa per te. È prodotto con oltre l’80% di plastica riciclata (una scelta consapevole e responsabile!) ed è disponibile in tanti colori e fragranze diverse: scoprile tutte QUI! Online puoi anche acquistare il kit da 24 confezioni in diverse misure e profumazioni, per una scorta che dura mesi.

Vacanza in campeggio: come organizzare la raccolta differenziata

In tenda, lo sappiamo, lo spazio è poco. Ti consigliamo quindi di portare con te solo due sacchetti, ma dalle grandissime potenzialità!

Il primo sarà ovviamente biodegradabile, per tutti i rifiuti umidi. QUI trovi tutte le proposte Virosac, tra le quali scegliere per dimensione e tipologia di chiusura.

E per il resto? 1000 Usi è quello che fa per te: puoi utilizzarlo per la raccolta differenziata, per proteggere i tuoi abiti e anche per conservare gli alimenti! Lo puoi acquistare con un click anche online: scoprilo QUI!

Vacanza in albergo: devo portare un sacchetto?

La risposta più semplice dovrebbe essere “no”: l’hotel dove alloggi dovrebbe occuparsi della raccolta differenziata della tua stanza in modo costante, svuotando i cestini regolarmente.

Vogliamo consigliarti però un sacchetto anche per le tue vacanze relax in albergo, un piccolo “bonus” che ti tornerà sicuramente utile! PiùPratico è perfetto per trasportare in valigia scarpe e biancheria sporca, grazie al laccio scorrevole “apri e chiudi” e un delicato profumo di lavanda.

Non dimenticarti della differenziata del tuo cucciolo!

Hai già fatto la tua scorta di TobyBag? È comodissimo nelle sue piccole confezioni, per tutte le volte in cui il tuo cagnolino lascerà un “pensierino” dietro di sé. Lo trovi anche su Amazon!

E se non ti basta, tra queste pagine trovi anche una piccola guida, dedicata alle vacanze al mare con i nostri amici a quattro zampe.

Cerchi altri consigli per essere sempre rispettoso dell’ambiente quest’estate? A questo link trovi il nostro decalogo per una vacanza sostenibile!

Condividi:
Valeria Garbo
Scritto da Valeria Garbo
Social Media & Content Manager per i clienti di Cricket Adv. Appassionata di musica, viaggi e buona cucina!