Formine per biscotti fai da te

Avete mai pensato di creare da soli le vostre formine per biscotti fai da te? In questo tutorial di riciclo creativo vi mostrerò come dare vita alle vostre fantasie culinarie!

Come molto spesso accade, alcune delle mie idee di riciclo creativo vengono suggerite dai desideri o dai bisogni dei miei figli.

Mamma ci cucini dei biscotti a forma di cuore?“. Lì per lì mi sono sentita presa alla sprovvista, perché non possedevo una formina per biscotti a forma di cuore; poi però ho detto: “Costruiamola insieme, vi va?“.

In quel momento avevo a disposizione solo il rotolo di alluminio per alimenti Virosac da 8 mt, che stavo utilizzando per coprire una portata avanzata dal pasto.

Ho pensato che poteva tornarmi utile per creare delle formine per biscotti fai da te.

La tecnica che ho utilizzato per realizzare le formine per biscotti fai da te è identica a quella degli anelli per tovaglioli che potete vedere cliccando qui: l’unica differenza sta nella forma.

Come creare le formine per biscotti fai da te

Occorrente

Procedimento

In questo tutorial vi spiegherò il procedimento per creare una formina per biscotti fai da te a forma di cuore.

Potete seguire gli stessi passaggi per tutte le forme che preferite: stella, cerchio, puzzle, elefante, fantasmino, smile ecc… Si tratta di un tutorial utilissimo se avete in mente l’organizzazione di una festa a tema: i vostri biscotti saranno sicuramente i più originali, soprattutto se abbinati a dei festoni nello stesso stile.

Prendete la scatola delle merendine e disegnate con la matita un rettangolo di 2 x 13 cm. Ritagliatelo con la forbice e adagiatelo sul foglio di alluminio.

Dal foglio di alluminio ritagliate una fettuccina: è importante che sia più grande del cartoncino. Questa fettuccina servirà per rivestire le formine per biscotti fai da te.

Con la colla stick incollate il foglio di alluminio con il cartoncino e definite i contorni.

Prendete la colla a caldo e unite i due lembi superiori. Lasciate asciugare e seguite lo stesso procedimento con i lembi inferiori.

Fate un po’ di pressione sulla parte superiore del cuore: questo serve a dare una forma più “paffuta”.

Se volete cucinare dei biscotti con diverse forme di cuore (più grandi o più piccole), basterà accorciare o allungare la lunghezza del rettangolino.

Adesso non vi resta altro che preparare l’impasto per i biscotti e dargli la forma che più vi piace. Non dimenticate la decorazione: tra cioccolato fuso, glassa e zuccherini, non vi resta che l’imbarazzo della scelta!

Fonte immagine: Dilei.it

Condividi:
Fabrizia Gullotta
Scritto da Fabrizia Gullotta

Mi chiamo Fabrizia e ho 31 anni. Sono una Commercialista, mamma blogger con la passione per il “Fai da te” ed è grazie a questa passione che nasce il mio blog creativo www.fabulousity.it, un nido d’amore dove io e i miei figli diamo sfogo alla creatività.