La prevenzione e la pulizia si insegnano fin da bambini, per creare già in tenera età le giuste abitudini. L’importante, però, dare indicazioni corrette.

Ecco qualche consiglio, per un lavaggio delle mani accurato e facilmente ricordabile, sia con acqua e sapone che con il Gel Mani Detergente della linea Back To School Virosac!

Il lavaggio delle mani con la soluzione alcolica

Le confezioni di Gel Mani Detergente della linea Back To School è pensata per le manine più piccole, ma il prodotto senza insegnamento non è utile a sufficienza.

Come citava una celebre pubblicità: Power is nothing without control.

Anche nel caso della soluzione alcolica è necessario seguire determinati passaggi: un consiglio non solo per i più piccoli, ma anche per gli adulti.

Si parte ovviamente versando la soluzione: per aiutare i bambini, ricorda loro di versare con la mano con cui scrivono sul palmo dell’altra. L’ordine da seguire poi per il frizionamento sarà:

  1. palmo contro palmo;
  2. palmo su dorso, intrecciando le dita, prima da un verso, poi dall’altro;
  3. palmo contro palmo, intrecciando le dita;
  4. a mani chiuse, come a creare una catena tra le due;
  5. pollici;
  6. polsi.

L’immagine qui sotto aiuta a ricordare bene tutti i movimenti: che ne dici di stamparla e inserirla nello zainetto?

come frizionare le mani con la soluzione alcolica - guida del ministero della salute
Fonte: Ministero della Salute. File originale scaricabile a questo link.

I 5 passaggi per lavare correttamente le mani con acqua e sapone

Suddividendo in step le azioni da compiere per lavarsi le mani, per i bambini sarà più facile ricordare tutti i passaggi, igienizzandosi quindi al meglio.

  1. Bagnare le mani con acqua corrente, meglio se tiepida o fredda. È sempre bene ricordare ai più piccoli di chiudere il rubinetto a questo punto: sarà un insegnamento anche a livello di sostenibilità!
  2. Insaponare le mani: palmo contro palmo, palmo contro dorso (per destra e sinistra), i pollici e quindi la zona del polso.
  3. Frizionare per almeno 20 secondi. Insegna ai bambini una canzone o una filastrocca che abbia questa durata: “tanti auguri a te” canticchiata due volte è un grande classico!
  4. Risciacquare accuratamente con acqua corrente, facendo attenzione a rimuovere tutto il sapone, anche tra le dita.
  5. Asciugare, con un asciugamano pulito, le salviette di carta o l’asciugatore ad aria.
Condividi:
Valeria Garbo
Scritto da Valeria Garbo
Social Media & Content Manager per i clienti di Cricket Adv. Appassionata di musica, viaggi e buona cucina!