La primavera è ricca di frutta e verdura gustosissima, e le fragole sono le sue regine indiscusse. Piacciono a grandi e piccini, adattandosi a tantissime ricette da preparare anche in pochi minuti.

Quella che ti proponiamo oggi rientra proprio in quest’ultima categoria: un dessert semplicissimo, che possono preparare anche i bambini, con un piccolo aiuto.

Il parfait alle fragole non è altro che un semifreddo alla frutta “semplificato”, a base di yogurt e cereali. Puoi prepararlo in tantissime varianti, soprattutto per la colazione o per il brunch!

Come preparare il parfait alle fragole


Ingredienti
  • una decina di fragole
  • un vasetto di yogurt bianco
  • 2 cucchiai di formaggio spalmabile
  • 4 cucchiai di cereali non zuccherati
  • 1 foglia di menta (per decorare)
  • 1 cucchiaino di limone spremuto
  • 1/2 cucchiaino di zucchero di canna

Procedimento
  1. Taglia a pezzetti le fragole e dividile in due gruppi.
  2. Usa un frullatore a mano (il classico minipimer!) per creare una purea con uno dei due e mixala con il limone spremuto e lo zucchero.
  3. In una ciotola, mescola lo yogurt bianco con il formaggio spalmabile.
  4. Inizia quindi a formare i tuoi strati, alternando la crema allo yogurt, le fragole a pezzetti e i cereali.
  5. Decora infine con la purea e una fogliolina di menta.

Varianti per tutti i gusti


Senza cereali

I cereali, lo sappiamo, non piacciono proprio a tutti. Come cambiare quindi la nostra ricetta del parfait di fragole?

La prima variante è veramente molto semplice: ti sarà sufficiente eliminarli, raddoppiando la quantità di purea e di fragole a pezzetti.

In alternativa puoi utilizzare dei savoiardi, creando così un “finto tiramisù” di primavera, da preparare in pochi minuti.


Senza yogurt

Anche in questo caso puoi sbizzarrirti nelle varianti!

Gelato al fiordilatte, crema di mascarpone, zabaione… l’unico limite è la tua creatività in cucina.

Condividi:
Valeria Garbo
Scritto da Valeria Garbo
Social Media & Content Manager per i clienti di Cricket Adv. Appassionata di musica, viaggi e buona cucina!