cuccioli di cane in cuccia

Diciamocelo, adottare un cucciolo è un evento di grande felicità in famiglia! Immagina la gioia di quando vedi per la prima volta quel musetto così tenero e così dolce, che ti guarda con occhi sognanti che sembrano chiederti: “diventiamo amici per la pelle?'”

L’arrivo di un cucciolo in casa implica tuttavia una serie di accorgimenti indispensabili per evitare spiacevoli sorprese. Oltre ai nostri consigli salva vita (e salva convivenza) nel caso in cui il cane viva con voi in appartamento, ecco cosa fare per prepararsi all’arrivo del cucciolo.

Cosa fare quando adotti un cucciolo

Una volta scoccata la scintilla tra te e il tuo futuro migliore amico, ecco come prepararti al suo arrivo in casa.

1. I fondamentali del cucciolo: pappa, cuccia e coccole

Tieni presente che per il cucciolo, il fatto di venire a vivere da te, è un cambiamento importante: il distacco dalla mamma e dagli altri cuccioli, il nuovo ambiente che non conosce, nuove persone..

È quindi fondamentale che tu prepari tre cose fondamentali:

  • La cuccia: sarà il suo regno e il suo posticino per la nanna, quindi il primo acquisto sarà proprio per la cuccia. Quando arriverà proverete diverse “location” per capire quale tra quelle scelte è la migliore; la cosa importante è che diventi il suo posticino dove sonnecchiare e rilassarsi.
  • La pappa: il secondo acquisto riguarda la pappa. Predisponi due ciotole, una per il cibo e una per l’acqua, che deve essere rimpinguata spesso. Per quanto riguarda invece il cibo, ci sono tantissime tipologie di crocchette o cibi umidi: chiedi all’allevamento cosa usano (in modo da usare almeno inizialmente lo stesso cibo) e se il cucciolo ha bisogno di cibi specifici. La cosa importante è scegliere attentamente cibi adatti ai cuccioli e non ai cani adulti.
  • Per ultimo, ma non per importanza, ci sono le coccole: adesso inizia la vostra amicizia! Ritaglia del tempo per coccolare il cucciolo e giocare con lui/lei. Questa è la fase più importante e più divertente di questa bella avventura!

cuccioli di cane in cuccia

2. Mi scappa la pipì…e la pupù

Uno dei punti cruciali dell’arrivo di un cucciolo è: come lo abituo a sporcare nel posto giusto?
Niente paura, ecco come fare:

  1. Armati di pazienza: pian piano il cucciolo prenderà il ritmo
  2. Prendi giornali o traversine (i classici tappetini assorbenti) da posizionare un po’ qua e là
  3. Premialo quando la fa nel posto giusto con un bocconcino o con tante feste
  4. Non punirlo se sbaglia: il modo migliore per insegnare ad un cane è con la positività
  5. Man mano che prende l’abitudine di sporcare sui giornali o traversine, spostali sempre di più vicino all’uscita di casa
  6. Organizza le uscite per i bisogni: solitamente sono tre, mattina, pomeriggio e sera. Digli che si esce per i bisogni e premialo quando li fa fuori, capirà che è quello il posto giusto!

3. Giochiamo insieme?

I cuccioli sono dei veri giocherelloni e nella crescita sviluppano l’agilità, i movimenti e i denti.

Predisponi uno o più giochi che siano adatti: resistenti e senza piccoli pezzi che possono essere ingoiati.

Nei negozi specializzati troverai tantissime proposte, dai peluches agli animali in gomma, ai nodi di corda…hai solo l’imbarazzo della scelta!

4. Kit d’emergenza dei bravi neo-padroni

Che si tratti del primo cane che arriva in casa oppure no, consigliamo sempre di avere una buona scorta di:

​Vuoi rimanere aggiornato sulle novità di Petpromed? Clicca sul bottone qui sotto e iscriviti alla newsletter dedicata alla cura degli amici a quattro zampe!

 

New call-to-action

 

 

Condividi:
Redazione Petpromed
Scritto da Redazione Petpromed
Pet Pro Med è la linea di prodotti studiata e sviluppata da Virosac per la cura e l'igiene di cani e gatti.