come sbrinare il freezer

Un frigorifero pulito è un frigorifero efficiente, che rispetta la natura. Il freezer non è da meno!

Se il tuo congelatore non è provvisto di sistema No Frost (chiamato anche Frost Free, Frostlesssbrinamento automatico), dovrai ricordarti di eliminare il ghiaccio accumulato almeno 2 volte all’anno.

Ri-acquisirai spazio, sprecherai meno energia (risparmiando!) e potrai conservare i tuoi alimenti in modo più salutare. Pronto a partire? Ecco i nostri consigli per un freezer pulito e senza ghiaccio!

Il decalogo per sbrinare e pulire il congelatore

  1. Svuota tutto – Non sempre è possibile, ma per evitare inutili sprechi di energia il modo migliore per scongelare il freezer (e pulire il frigorifero in generale) è svuotarlo completamente.
  2. Metti al sicuro gli alimenti – Una borsa frigo da picnic, con i suoi “ghiacci”, è l’ideale se hai rimosso dal freezer molti surgelati. Ti consigliamo però di programmare in anticipo lo sbrinamento, così da non avere troppi prodotti da ricollocare in questa fase.
  3. Spegni e stacca la spina – Evita fin da subito un sovraccarico energetico del frigorifero: posiziona la manopola di accensione su “0” e stacca la spina. Attendi quindi qualche minuto affinché la temperatura inizi ad alzarsi.
  4. Proteggi il pavimento – Potrebbero formarsi delle gocce con lo scioglimento del ghiaccio: evita pozzanghere in cucina e brutte cadute, posizionando a terra degli strofinacci o un tappetino da bagno.
  5. Togli tutti gli accessori – Mentre la temperatura del frigorifero sale, rimuovi cassetti, ripiani e accessori vari. Questo è il momento giusto per pulirli al meglio, magari con un passaggio in lavastoviglie!
  6. Decidi il tuo “shock termico” – Esistono correnti di pensiero diverse per velocizzare lo sbrinamento del congelatore. La più popolare richiede solo un elemento: una bacinella piena di acqua bollente, da posizionare nel vano del freezer per qualche minuto. In alternativa puoi utilizzare l’aria calda di un phon per capelli, impostato al massimo.
  7. Elimina i residui – Questo è il momento dello “scultore”: utilizza una spatola di plastica anti-ghiaccio (solitamente abbinata al frigorifero) per eliminare eventuali lastre ancora attaccate alle pareti. Potrebbe volerci un po’ di olio di gomito, ma il risultato è garantito!
  8. Controlla lo scarico – A volte il freezer tende a formare più brina se lo scarico del frigorifero non è perfettamente libero. Utilizza un sondino apposito per la verifica e un’eventuale pulizia.
  9. Pulisci le pareti – Quale miglior momento per pulire a fondo il frigorifero? Se cerchi un’alternativa naturale ai detergenti industriali, questa guida fa al caso tuo.
  10. Riorganizza tutto come prima – Ora che il tuo freezer è di nuovo splendente e senza ghiaccio, è l’ora di rimettere tutto al suo posto. Con le vaschette Virosac è un gioco da ragazzi e i tuoi alimenti si conserveranno al meglio!
Condividi:
Valeria Garbo
Scritto da Valeria Garbo
Social Media & Content Manager per i clienti di Cricket Adv. Appassionata di musica, viaggi e buona cucina!