In questo periodo così particolare, la prevenzione è fondamentale: non a caso ogni giorno ci vengono ripetute le precauzioni per proteggerci al meglio dal Covid-19.

Come fare però con i bambini, soprattutto per i momenti in cui non siamo in grado di controllarli e proteggerli in prima persona?

La creazione di una routine, come per molte altre attività dell’infanzia, è il metodo migliore per insegnare proteggersi. Ecco qualche consiglio, che va dall’uscita di casa al rientro da scuola.

Cosa controllare prima di uscire di casa

Cosa mettere nello zaino?

Oltre a libri, cancelleria e quaderni, ci sono altri oggetti che devono diventare parte della quotidianità dei più piccoli.

Ecco cosa non dimenticare:

  • Una mascherina di ricambio (nel caso si rompa), ben chiusa.
  • Il gel detergente bio, come Back to School Virosac, adatto anche alle manine più piccole.
  • Una borraccia ben riconoscibile, per evitare scambi con gli altri bambini.

Controlla quindi la temperatura, che dev’essere inferiore ai 37,5°C. Prima di avviarti verso la scuola (o il pulmino), assicurati che i più piccoli non presentino altri sintomi, come mal di gola, raffreddore o tosse molto forte.

Le regole della prevenzione da seguire a scuola

Vuoi che il tuo piccolo sia sempre protetto? Insegnagli a lavare le mani al meglio e ricordagli spesso le poche (e semplicissime!) regole, da seguire quando si trova in classe e nelle altre pertinenze scolastiche.

Ecco una semplice lista, che puoi anche stampare e inserire nello zainetto!

  • Tieni sempre su la mascherina.
  • Mantieni la distanza di almeno 1 metro dagli altri bambini ed evita i contatti fisici.
  • Lava le mani spesso e – quando non è possibile – usa il gel igienizzante bio.
  • Utilizza solo la tua cancelleria e non scambiare oggetti con i compagni di classe.
  • Starnutisci solo nel gomito.
  • Rispetta la segnaletica a scuola e le indicazioni delle maestre.
  • Se hai cambiato classe (e quindi banco) passa le salviette igienizzanti Back to School Virosac sulla superficie.

Cosa ricordarsi al ritorno a casa

Tutto quello che è stato utilizzato a scuola va igienizzato al meglio, dagli abiti, alle scarpe, fino alle mascherine (se sono di stoffa).

Un bel lavaggio alle manine et voilà, il gioco è fatto!

Condividi:
Valeria Garbo
Scritto da Valeria Garbo
Social Media & Content Manager per i clienti di Cricket Adv. Appassionata di musica, viaggi e buona cucina!