Biopratico-Virosac

Quante volte ti abbiamo parlato dell’importanza di fare una corretta raccolta differenziata? Beh, non saranno mai troppe.

I grandi cambiamenti partono dai piccoli passi dei singoli: anche la scelta del giusto sacchetto è importante.

Nei nostri 40 anni di storia, la nostra priorità è sempre stata quella di creare per i nostri clienti degli ottimi prodotti, che inoltre rispondessero a standard di eco-sostenibilità. La nostra ricerca va da sempre in quella direzione.

BioPratico è un sacchetto che risponde ai più alti criteri di deperibilità (come ti avevamo spiegato qualche tempo fa). E, proprio per questo, si degrada esso stesso a partire da quando il rifiuto viene buttato all’interno.

Proprio per la sua natura biodegradabile e compostabile, è consigliabile tenere questo sacchetto in un ambiente asciutto, distante da fonti di calori o esposto al sole. La tua differenziata dell’umido non avrà più nessun segreto.

Le caratteristiche di BioPratico

I vantaggi di BioPratico si possono toccare con mano (letteralmente):

  • ideale per la raccolta del rifiuto organico;
  • 100% biodegradabile e compostabile – tanto il prodotto quanto la confezione seguono le normative Cic e Ok Compost, secondo la direttiva Uni En 13432;
  • interamente prodotto in Mater-Bi;
  • stampe sul sacco realizzate con inchiostri ad acqua;
  • robusto e resistente – con la saldatura laterale antigoccia non dovrai temere perdite o altri spiacevoli episodi;
  • sicuro da trasportare e comodo da chiudere, grazie alle maniglie estraibili;
  • tracciabile, grazie alla data di produzione riportata sia sul sacchetto che sulla confezione;
  • in 3 diverse misure: piccola (35×42 cm), media (42×45 cm) e grande (50×60 cm).

A testimoniare la nostra attività di ricerca, abbiamo avuto il piacere di avere un attestato di qualità non secondario. BioPratico è infatti un prodotto consigliato da Legambiente, l’associazione che da 40 anni esatti si batte per la difesa e il rispetto dell’ambiente. Un bel biglietto da visita, no?

Condividi: