come conservare la albicocche - consigli e ricette - virosac

Anche voi amate le albicocche? Dolci, succose e gustosissime, sono uno dei frutti estivi per eccellenza. Purtroppo però la loro durata è veramente breve: non solo a livello stagionale, ma anche appena acquistate.

Parliamo di circa 1-2 giorni (in locale fresco e arieggiato) oppure 3-4 in frigorifero (appoggiate su un foglio di carta forno).

Troppo poco per un frutto così buono, non credete? Ecco quindi qualche consiglio per conservare le albicocche al meglio!

Come congelare le albicocche

Con questo metodo potrete conservare le albicocche fino a 8 mesi.

Come? Lavatele, denocciolatele e asciugatele con attenzione; disponetele quindi su un vassoio e lasciatele in frigo per circa 3 ore.

Disponetele quindi a strati, alternando succo di limone e zucchero, in una vaschetta per alimenti.


Come conservare le albicocche essiccate

Del processo di essiccamento abbiamo già parlato nella nostra guida per conservare i peperoncini. Il metodo in questo caso non è molto diverso.

Sbucciate le albicocche e privatele del nocciolo; disponetele quindi su una teglia da forno e copritele con un panno in cotone, che cambierete giornalmente.

Lasciate al sole per circa una settimana o comunque fino a che non avranno cambiato colore.

Conservatele quindi in un barattolo di vetro con coperchio.

Come preparare le albicocche sciroppate

Le albicocche (così come le pesche) sciroppate sanno d’infanzia e di caldi pomeriggi estivi. Vogliamo però parlare della gioia nel riaprire i barattoli in pieno inverno?

Per prepararle avrete bisogno di:

  • 400 g di zucchero bianco
  • 2 litri di acqua
  • 1 limone
  • 1 kg di albicocche

In una terrina spremete il succo del limone in 1 litro di acqua e lasciate in ammollo le albicocche. In una pentola con un altro litro d’acqua sciogliete invece lo zucchero, aggiungendo nel mentre la scorza del limone. Una volta raggiunta l’ebollizione aggiungete le albicocche e scottatele per 5 minuti.

Togliete solo i frutti dal fuoco con un mestolo o una schiumarola e continuate l’ebollizione dello sciroppo per altri 10 minuti.

Disponete le albicocche in barattoli di vetro e coprite a filo con lo sciroppo, per poi chiudere il tutto ermeticamente.

Conservate in luogo fresco e asciutto.

come conservare le albicocche - marmellata

Conserve e marmellate

Con o senza zucchero, con aggiunta di spezie o al naturale: le ricette delle confetture di albicocca sono tante quante le nostre nonne.

Qual è la vostra preparazione del cuore?

Condividi:
Valeria Garbo
Scritto da Valeria Garbo
Social Media Manager per i clienti di Cricket Adv. Beauty editor per Grazia.it, food & lifestyle blogger per AccidiosaV.com. Appassionata di musica, viaggi e buona cucina!