come allontanare le zanzare naturalmente - rimedi casalinghi

Partiamo da un presupposto fondamentale: allontanare le zanzare totalmente non è impossibile, ma quasi. Anno dopo anno si evolvono sempre più, senza contare le specie che arrivano dall’estero con nuove piantagioni e cambiamenti climatici.

Qualcosina però possiamo ancora fare, senza ricorrere necessariamente a spray chimici o prodotti che potrebbero risultare tossici anche per noi stessi.

Se la zanzariera e la spirale di citronella non sono più abbastanza efficaci, ecco qualche altro consiglio da provare! 

pianta di melissa - rimedio naturale contro le zanzare

Le piante che allontanano le zanzare

Se il giardinaggio è il vostro forte, sfruttatelo anche come repellente per le zanzare. Alcune piante comuni sono veramente odiate da questi fastidiosi insetti, che tendono a tenersene ben lontano (non tutte le tipologie purtroppo).

Di quali si tratta? I più quotati sono citronella (ovviamente!), gerani, basilico, menta, calendula e melissa.

allontanare le zanzare con gli olii essenziali - melissa ed eucalipto

Olii essenziali e candele

Se non avete un giardino o per il balcone avete già scelto altre piante, potete optare per l’utilizzo di olii essenziali o di candele.

Quale scegliere tra i due rimedi naturali? Dipende dalla vostra attitudine: gli olii hanno una breve durata e vanno riutilizzati frequentemente, le candele invece creano calore e devono essere riacquistate.

Le essenze da scegliere richiamano per lo più le piante nominate precedentemente: eucalipto, citronella, geranio, menta, lavanda, limone e tea tree.

Potete anche comprare la cera e creare la vostra candela ideale con l’olio essenziale preferito, testandolo magari nei giorni precedenti per valutare quale profumazione funzioni meglio per la vostra abitazione.

Altri rimedi della nonna

C’è chi dice che funzionino e chi no. La verità è però che tutto dipende molto dalla zona in cui vivete e dalle sue condizioni climatiche, soprattutto temperatura e tasso di umidità.

I rimedi anti-zanzare più quotati includono però:

  • Chiodi di garofano, da posizionare su tutti i balconi di casa (se ricordate, questo metodo funziona anche per allontanare le formiche!).
  • Acqua, aceto e limone, anche in questo caso da posizionare sui balconi, utilizzando un bicchiere di piccole dimensioni.
  • Scorze di arancia o limone, da utilizzare come la spirale di citronella, dando loro fuoco.
  • Lavanda, da appoggiare sui comodini dentro a un sacchettino di lino.
Condividi:
Valeria Garbo
Scritto da Valeria Garbo
Social Media Manager per i clienti di Cricket Adv. Beauty editor per Grazia.it, food & lifestyle blogger per AccidiosaV.com. Appassionata di musica, viaggi e buona cucina!